cheap viagra online canada pharmacy brand viagra 50 mg viagra for performance anxiety buy viagra canberra buy viagra fedex shipping Stampa questa pagina
08
Luglio

Acqua, anche Federconsumatori contro la S.P.A.

Scritto da 
Pubblicato in Attualità

Anche Federconsumatori contro la scelta dell’Ati sulla futura gestione del servizio idrico integrato affidata ad una spa.

L'unica forma societaria che garantirebbe un’amministrazione partecipata, efficiente ed economica di questo indispensabile bene è quella dell'Azienda Speciale Consortile, ribadisce Fedeconsumatori Agrigento in una nota inviata al presidente dell’Assemblea Territoriale Idrica Francesca Valenti. Di più, l’associazione ricorda come questa opzione sia emersa durante il convegno organizzato da Federconsumatori Sicilia e dal Forum siciliano dei movimenti per l’acqua, il 23 febbraio scorso ad Agrigento, in quanto la scelta della Azienda Speciale Consortile partecipativa consente di perseguire il pubblico interesse in piena autonomia gestionale e seguire criteri di economicità. Al contrario, continua Federconsumatori, una S.p.A ha come obiettivo principale quello di far profitto sull’acqua, sia essa gestita da soci pubblici, da soci privati o da un mix di pubblico e privato. Federconsumatori, per questo, chiede le ragioni di questo cambio di forma societaria che, rispetto a quanto affermato e condiviso il 23 febbraio, rappresenta un vero e proprio ribaltone.  L’Azienda Speciale Consortile partecipativa, conclude la sezione agrigentina, rimane l’unica soluzione possibile per chiudere definitivamente col passato e consentire alle comunità locali di essere parte attiva nella gestione pubblica dell’acqua.

 

 

 

Letto 55 volte Ultima modifica il Lunedì, 08 Luglio 2019 14:29

Video