buy online com phentermine viagra how to get viagra covered by insurance comparaison entre viagra levitra et cialis viagra amazon uk chinese viagra herbal Stampa questa pagina
31
Luglio

BGT Camp, successo per la Icaro Basket

Scritto da 
Pubblicato in Sports

 

Grande successo per la nuova

edizione dell'Icaro Camp, stage formativo di pallacanestro proposto dalla società saccense Icaro Basket in partnership con la BGT dei giocatori top Galanda e Genovese, società che si occupa di promuovere il basket con l'ausilio di molteplici attività su tutto il territorio nazionale. 37 gli iscritti, con i ragazzi che sono stati seguiti sempre da Giovanni Monastero e Sara Vignanello. Il Camp si è tenuto, così come gli altri anni, al Makauda Beach ed ha registrato la presenza di alcuni ospiti d'eccezione. Vi hanno preso parte, infatti, Ivan Drigo, con esperienze in serie A, coadiuvato dai figli Davide e Mattias, che gioca nel Bisceglie in serie B; Alessandra Vigilante che si è occupata del mini basket e che sta assumendo ruoli sempre più importanti in campo formativo e federale e il bomber Salvatore Genovese che quest'anno giocherà in serie B a Lucca, uno dei giocatori più importanti e più pagati del torneo.

L'Icaro Camp è anche un modo, ovviamente, per socializzare e tutti i partecipanti hanno portato a casa un premio o un gadget. Chiuso il Camp, l'attenzione della Icaro Basket si sposta sul Memorial "Paolo Perrone" che si terrà in piazza Scandaliato il 30 e il 31 agosto. All'interno del Memorial, quasi sicuramente sarà organizzata la fase regionale del prestigioso torneo 33BK, organizzato da Jack Galanda, che prevede sfide tre contro tre. Due anni fa, il team di Monastero si era qualificato per le fasi nazionali che si erano tenute a Bellaria. Vi avevano partecipato gli atleti Gallo, Virgilio, Terlizzese e Curreri. Si attende l'iscrizione delle varie squadre che saranno in campo a Sciacca. Il prossimo anno la finale nazionale si terrà a San Benedetto del Tronto.

 

 

E chiudiamo con le arti marziali. Niente da fare per l'atleta Michele Catanzaro della Karate Judo Club di Sciacca agli Europei di Torino. Nel kata, per la sua categoria, non è riuscito a superare il primo turno eliminatorio perdendo, quindi, al primo incontro. Catanzaro che, comunque, aveva ottenuto ottimi risultati in campo nazionale nelle precedenti gare del circuito federale Fijlkam.

 

Letto 97 volte Ultima modifica il Mercoledì, 31 Luglio 2019 14:37

Video