Stampa questa pagina
27
Giugno

Sigilli violati alla Scala dei Turchi, denunciate 13 persone

Scritto da 
Pubblicato in Attualità

 

I Carabinieri della Stazione di Realmonte, ieri pomeriggio, hanno denunciato 13 persone

che si erano avventurate sui sentieri di marna bianca della scala dei turchi, violando così i sigilli posti per il sequestro penale di quell’area.

 

La bellezza naturalistica della Scala dei Turchi è da sempre una delle mete privilegiate del turismo agrigentino, e ogni anno migliaia di visitatori sperano di riuscire a passeggiare sui sentieri di marna bianca. Quest’anno, tuttavia, i turisti devono fare i conti con i sigilli posti lo scorso 27 febbraio sulla falesia più famosa della provincia. Proprio per questo motivo, i Carabinieri della Stazione di Realmonte, durante un controllo del territorio per salvaguardare la sicurezza dei turisti e dei residenti, oltre all’integrità della Scala dei Turchi, hanno sorpreso 13 persone (alcuni turisti, alcuni residenti), i quali, pur avendo notato i divieti connessi al provvedimento dell’Autorità Giudiziaria, si erano introdotti nell’area posta sotto sequestro. Sono stati così deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Agrigento. Non è la prima volta che tutto ciò succede e probabilmente analoghi provvedimeni scatteranno durante tutta la stagione estiva, considerati i controlli e la vigilanza sul sito naturalistico che le forze dell’ordine effettueranno.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Letto 133 volte Ultima modifica il Sabato, 27 Giugno 2020 13:44

Video