viagra super p-force review viagra buy online ireland viagra becoming cheaper can you buy viagra in jamaica how many viagra on nhs prescription Stampa questa pagina
03
Agosto

Burgio, cartello con anatemi contro chi sporca

Scritto da 
Pubblicato in Attualità

"Attento! Se butti il sacchetto avrai un anno maledetto (esteso anche ai familiari)".

Questo il cartello che è stato affisso in due piazzole di sosta lungo la strada provinciale che collega la strada statale 115 con i comuni di Lucca Sicula, Calamonaci, Burgio e Villafranca Sicula dopo essere state ripulite. La decisione è stata assunta da Vito Ferrantelli, sindaco di Burgio, nella sua qualità di Presidente dell'Unione dei Comuni "Alto Verdura Gebbia" che giusto da qualche giorno ha avviato il proprio Piano ARO. Una specie di maledizione per indurre chi è intenzionato a sporcare quantomeno a pensarci due volte prima di farlo.

I quattro sindaci dell'Unione "Alto Verdura Gebbia", Vito Ferrantelli, Vincenzo Inga, Giuseppe Puccio e Domenico Balsamo, intanto, nelle settimane scorse, sono stati autorizzati dalla Regione a costituire l’Ambito di Raccolta Ottimale nella forma consortile. Per Burgio, Calamonaci, Lucca Sicula e Villafranca Sicula, l'obiettivo è quello di migliorare quel 70% di raccolta differenziata, già raggiunto precedentemente tramite la gestione della Sogeir, che ha portato questi Comuni ai vertici di tutta la Regione Sicilia, premiati da Legambiente come comuni ricicloni. "E' importante la comunicazione nelle scuole, ma anche nelle chiese. Occorre educare tutti alla raccolta differenziata" commenta ai nostri microfoni il sindaco di Burgio Vito Ferrantelli.

Letto 892 volte Ultima modifica il Giovedì, 03 Agosto 2017 17:08

Video