viagra order on line generic viagra 3a caverta cialis cheap can u buy viagra at cvs where can i buy viagra in sydney australia Stampa questa pagina
05
Maggio

Vaccini. Per i cinquantenni prenotazioni da domani alle ore 20

Scritto da 
Pubblicato in Attualità

 

Partirà domani, 6 maggio, la nuova fase della campagna vaccinale in Sicilia annunciata,

durante ieri mattina dal presidente Nello Musumeci nel corso di una conferenza stampa. Ieri sera dalla Regione è arrivata l’ulteriore precisazione rispetto alla prima indicazione che prevedeva l’apertura della prenotazione da stamattina. E’ slittata di poco più di 24 ore. Dalle ore 20 di domani sarà possibile, dunque, per tutti i soggetti compresi nella fascia d'età tra i 50 e i 59 anni, effettuare la prenotazione per la vaccinazione sulla piattaforma nazionale. Le somministrazioni, effettuate con il siero di AstraZeneca, cominceranno poi da giovedì 13 maggio e seguiranno l'ordine di prenotazione.

 

Per quanto riguarda, invece, i soggetti con patologie pregresse nella fascia di età compresa tra i 50 e 59 anni - secondo quanto previsto dalle raccomandazioni del Piano nazionale - le vaccinazioni saranno effettuate, a partire dal 7 maggio, durante gli open day organizzati negli Hub e nei Punti vaccinali dell'Isola, con il vaccino Pfizer. Per tale categoria di soggetti non sarà, dunque, necessaria la prenotazione. Si tratta dei soggetti rientranti nella categoria 4 del piano vaccinale nazionale, ossia le persone con comorbidita senza quella connotazione di gravità riportata per le persone estremamente vulnerabili per le quali la vaccinazione va avanti già da oltre un mese.

 

Per i 50 enni senza patologie pregresse che si saranno prenotati sul portale SiciliaCoronavirus, si farà l'anamnesi del paziente, quindi il medico dirà a quale vaccino bisognerà sottoporsi, se AstraZeneca o altri", ha chiarito il governatore, considerando che in Sicilia ci sono 250 mila dosi AstraZeneca chiuse nei frigoriferi non ancora utilizzate. L’iniziativa annunciata ieri mattina da Musumeci, ossia l’apertura alla fascia dai 50 ai 59 anni, ma anche la vaccinazione di massa nelle isole minori, ha come obiettivo quello di incrementare le vaccinazioni nell’isola . Nonostante gli open day , secondo i dati aggiornati alle 6 di questa mattina, la Sicilia è scesa all’ultimo posto nella classifica italiana sulle percentuali di dosi somministrate. E’ stata superata anche dalla Calabria arrivata all’81% di dosi somministrate su quelle disponibili, mentre la Sicilia è ferma al 79,3%. Per recuperare terreno, dunque, il governatore ha deciso di aprire le prenotazioni, da domani sera, anche ai cinquantenni e anche con AstraZeneca. E’ stato però ricucito l’ipotetico strappo con il commissario Figliuolo, soprattutto in relazione alla decisione di avviare subito la vaccinazione di massa nelle isole minori.

 

Ho sentito il generale Figliuolo, ha dichiarato già ieri sera il presidente della Regione – e mi ha assicurato il varo di un Piano, nelle prossime ore, proprio per le isole minori. Sono contento, ha aggiunto Musumeci, di questa convergente operatività e non è escluso che unità militari possano contribuire alle vaccinazioni nelle piccole comunità già in questo fine settimana. L’obiettivo della Regione è quello di somministrare già nel prossimo fine settimana il vaccino a tutta la popolazione di età superiore ai 18 anni a Lampedusa e Linosa e poi proseguire nelle restanti isole, con ordine legato alla minore densità di popolazione.

 

La proposta delle isole covid free era stata lanciata già nei mesi scorsi, ad esempio, dal parlamentare regionale del Pd Michele Catanzaro. Il deputato saccense ricorda oggi auspicando che non sia già troppo tardi per recuperare una stagione turistica ormai alle porte.

 

 

 

Una iniziativa condivisa anche dalla parlamentare Giusy Savarino. L’idea di dare una corsia preferenziale alle isole minori, dapprima considerata irrealistica, ora è concreta grazie al presidete Musumeci, ha dichiarato l’esponente di Diventerà Bellissima.

 

Letto 315 volte Ultima modifica il Mercoledì, 05 Maggio 2021 12:56

Video