buying viagra in australia over the counter kann man viagra rezeptfrei apotheke kaufen best online viagra pharmacy real brand name viagra how to use viagra jelly Stampa questa pagina
26
Novembre

Caso Cusumano, per le opposizioni "il silenzio è d'oro"

Scritto da 
Pubblicato in Attualità

II silenzio e d'oro: cosi cantavano molti anni fa gli Aeroplanitaliani. Un ritornello the a uno slogan tuttora in grande spolvero.

Quello preferito da alcuni politici. Potrebbero trasformarlo in un vero e proprio inno dell'attuale fase politica, infatti, le componenti dell'opposizione al sindaco Francesca Valenti. Nessuno, dal centrodestra al Movimento 5 Stelle, passando per Fabio Termine di Mizzica, si azzarda a dire una parola che sia una su quanto sta accadendo all'interno della coalizione che sostiene l'amministrazione. 11 caso Cusumano? Come se non fosse mai accaduto. II timore a quello di sempre: si ha paura che commentando la situazione si sostenga la riunificazione delle forze tuttora divise. E allora: meglio stare zitti.
In realtà it silenzio obbedisce solo ad un tatticismo esasperato, quello nel quale per dire quando c'erano le dirette tV del Consiglio comunale (tempi andati) talune prime file aspettavano la fine dei lavori per impedire ulteriori repliche e per dire l'ultima parola. Risultato: intervenivano all'una e mezza di none, quando di spettatori davanti at video ne erano rimasti ben pochi, nemmeno le loro mogli. II dibattito politico risente del tatticismo, della voglia di aspettare it momento pia opportuno. Come se nei tempi odierni ii cittadino fosse cosi attento a queste sfumature. Ma tanee. Quelli del centrodestra in particolare hanno fatto sapere che si riuniscono questa sera per esaminare la situazione e per dire come la pensano. Cosa che faranno domani. Su questa vicenda preferiscono parlare tutti insieme, e non singolarmente come, invece, hanno fatto altre volte. Gli unici a dire qualcosa, sebbene molto didascalicamente, sono quelli di Sciacca at Centro, l'associazione politico culturale presieduta da Domenica Sala e che fa capo alle posizioni dell'ex sindaco Fabrizio Di Paola. che sulla bagarre interna a quello che resta dell'attuale maggioranza, puntiamo l'attenzione sulle mancate possibility di sviluppo della nostra citta: dalla mancata partecipazione at bando regionale legato alla manutenzione dei teatri siciliani alla ulteriore mancata partecipazione del comune di Sciacca at bvando europeo per la riduzione dei consumi energetici della pubblica illuminazione. In entrambe le graduatorie compaiono centinaia di comunita siciliane che beneficeranno di importanti e sostanziosi contributi, ad eccezione di Sciacca, che non beneficera di nulla". Quelli di Sciacca at Centro evidenziano che at proiprio interno ci sono rappresentanti della society civile, ritengono che occorre ridisegnare la giusta rotta per to sviluppo del territorio, lasciando stare le beghe di palazzo e quella che viene definita "continua, incessante, snervante ed intollerabile guerra interna alla maggioranza che dovrebbe governare la nostra citta". leri si a riunito it direttivo di "Sciacca at Centro". E stato deciso che da oggi, ad affiancare Domenica Sala sara un portavoce. La scelta a caduta su Gigi Marino, che rappresentera it gruppo politico pubblicamente e soprattutto in occasione di assemblee pubbliche aventi ad oggetto tematiche inerenti la citta di Sciacca. Gli unici a rompere it silenzio, dunque, sono stati quelli di Sciacca at Centro. Per it resto, se non ci fossero i canto odiati (da qualcuno) giomalisti, l'inno della citta potrebbe essere la canzone degli Aeroplanitaliani.
CANZONE

Letto 187 volte Ultima modifica il Martedì, 26 Novembre 2019 14:21

Video