Stampa questa pagina
08
Febbraio

Periferie come discariche: esasperati i cittadini virtuosi

Scritto da 
Pubblicato in Attualità

 

 

Una task force di controlli della Polizia Municipale a tutte le ore del giorno e in maniera continuativa.

E' quanto richiedono i residenti delle periferie della città dove le aree adibite per i cassonetti di prossimità sono diventate discariche dove saccensi e forestieri portano la loro spazzatura.
A giorni sarà effettuata la bonifica, ma senza le multe nel giro di alcune ore la sistuazione sarà punto e a capo, come accade ormai da anni. Carrozzeria di automobili, sanitari, carcasse di animali. C'è di tutto nella montagna di rifiuti, con la frazione indifferenziata che, saltato il turno di giovedì scorso adesso praticamente si estende per centinaia di metri. Fatto questo che da l'alibi a coloro che non si attengono nemmeno a rispettare l'orario di conferimento dei rifiuti.

 

Davanti le nostre telecamere sono almeno una decina le automobili che si sono accostate e hanno lasciato, impunemente la spazzatura, molte di queste provenivano dalle bretelle laterali e non erano evidentemente residenti della contrada, magari erano anche cittadini di altri comuni.

 

 

Letto 154 volte Ultima modifica il Sabato, 08 Febbraio 2020 14:31

Video