viagra available from online doctor la mejor viagra overnight viagra online viagra sans ordonnance quebec Stampa questa pagina
23
Ottobre

Covid. 11 nuovi casi in provincia. Aumentano i contagi a Cattolica Eraclea

Scritto da 
Pubblicato in Cronaca

La curva dei contagi in provincia di Agrigento continua a non destare preoccupazione,

così come avviene ormai da diversi giorni. Stesso discorso per la situazione all'interno del covid hospital di riferimento a livello provinciale, e cioè il Fratelli Parlapiano di Ribera. Ieri c'è stato un nuovo ricovero in degenza ordinaria, ma il numero dei soggetti ospedalizzati rimane decisamente contenuto. Sono tre le persone ricoverate in area medica e 3 in terapia intensiva. Altri 259 agrigentini positivi al covid, asintomatici o con sintomi lievi, si trovano invece in isolamento presso le loro abitazioni. Ieri i nuovi casi di positività in provincia sono stati 11 su 384 tampoi processati, 7 le persone che si sono lasciate il covid alle spalle e che sono dunque guarite dal virus. E se in tantissimi comuni la situazione dei contagi è rimasta pressochè invariata rispetto al giorno precedente, a continuare a preoccupare è invece la curva dei contagi a Cattolica Eraclea dove nelle ultime ore ci sono stati altri 3 casi e adesso i soggetti positivi al covid sono 13. Invariata la situazione a Sciacca, ferma a 36 persone contagiate. 8 i casi a Ribera, uno a Sambuca di Sicilia, Santa Margherita Belice, Santo Stefano Quisquina e Siculiana, 14 a Villafranca Sicula, 15 ad Agrigento, un caso ad Aragona, 2 a Burgio, 35 a Canicattì e cioè 2 in più, 5 a Favara, 15 a Licata, 13 a Nato, 41 a Palma di Montechiaro, scendono i contagi a Porto Empedocle con 4 casi in meno per un totale adesso di 11, 15 i positivi a Raffadali, un caso a Ravanusa. Covid free i comuni di Alessandria della Rocca, Bivona, Calamonaci, Caltabellotta, Camastra, Cammarata, Castrofilippo, Cianciana, Comitini, Joppolo Giancaxio, Lucca Sicula, Menfi, Montallegro, Montevago, Racalmuto, San Biagio Platani, San Giovanni Gemini, Sant'Angelo Muxaro e Santa Elisabetta.

Letto 138 volte Ultima modifica il Sabato, 23 Ottobre 2021 12:46

Video