order pfizer viagra with mastercard viagra 100 online can i buy viagra in qatar viagra for sale in mexico generic viagra pay with paypal Stampa questa pagina
25
Gennaio

Unitas Sciacca domani contro il Casteltermini

Scritto da 
Pubblicato in Sports

Big match domani pomeriggio per la capolista Unitas Sciacca che va a giocare a Casteltermini,

la squadra seconda in classifica, distante 6 punti. Si tratta della partita più importante della diciannovesima giornata del girone A del campionato di Promozione, quarta giornata di ritorno. Per la squadra di mister Vincenzo Piazza la possibilita' di chiudere quasi i discorsi relativi alla promozione, o comunque di giocare per due risultati su tre, posto che anche il pareggio sarebbe un risultato positivo dato il contesto di classifica. La partita di andata al Gurrera era stata vinta dai saccensi per 2 a 1. Dopo quella sconfitta, il Casteltermini e' riuscito ad inanellare 12 risultati utili positivi, con 11 vittorie e 1 pareggio, prima di rallentare invece nell'ambito delle ultime due partite che hanno permesso allo Sciacca di scappare in fuga solitaria. I neroverdi infatti grazie agli ultimi due incontri sono passati da un vantaggio di un punto ad un vantaggio di sei. I saccensi invece arrivano da ben 11 vittorie di fila ed hanno tutta l'intenzione di proseguire in questa scia positiva. Vincenzo Piazza ha praticamente tutta la rosa a disposizione e potra' schierare in campo la miglior formazione possibile. Tra gli ex Toto' Vaccaro, oggi allo Sciacca ma per 4 stagioni uno dei titolari del Casteltermini. Ad affrontarsi due squadre che prediligono il calcio offensivo, con attacchi quasi sempre a segno. Ad arbitrare la partita un arbitro proveniente dalla sezione di Collegno, Torino, ossia Francesco Loiodice, a certificare l'importanza e la delicatezza del match. Saranno ancora numerosi, infine, gli ultras neroverdi che seguiranno la squadra in trasferta, pronti a sostenere l'Unitas per tutta la partita, Sciacca autore finora di un'ottima stagione, con societa', staff tecnico e giocatori, che, dopo un avvio difficile, meritano tanti applausi e sostegno. Intanto la partita casalinga successiva dello Sciacca, quella contro il Lascari, e' stata anticipata a sabato 1 febbraio alle ore 15 per evitare la concomitanza con la processione della Madonna del Soccorso.

 

Letto 153 volte Ultima modifica il Sabato, 25 Gennaio 2020 14:11

Video